Oneri generali di sistema

Gli oneri generali di sistema sono i costi che il cliente trova in bolletta e si aggiungono alla spesa effettiva per i servizi di vendita, i servizi di rete (trasporto, distribuzione, gestione del contatore) e le imposte.

Si tratta di una serie di costi per attività di interesse generale per il sistema elettrico nazionale, che nel corso degli anni è stata oggetto di specifici provvedimenti normativi, ed è pian piano aumentata.

Nel 2017, con apposita delibera, l’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente ha aggiornato la struttura generale dei raggruppamenti e delle componenti degli oneri generali del sistema elettrico per tutte le tipologie di contratto.

Dal 1° gennaio 2018, le aliquote degli oneri generali – relative alle componenti A2, A3, A4, A5, As, MCT, UC4 e UC7 – e delle ulteriori componenti da applicare a tutte le tipologie di contratto sono distinte in “Oneri generali relativi al sostegno delle energie rinnovabili ed alla cogenerazione” (ASOS) e “Rimanenti oneri generali” (ARIM).

La componente ASOS include tutti gli oneri fino al 31 dicembre 2017, coperti dalla componente tariffaria A3, con l’esclusione delle voci di costo riferite alla produzione ascrivibile a rifiuti non biodegradabili che confluiscono nella componente ARIM. Viene applicata in modo distinto a seconda che un utente sia o meno incluso nelle imprese a forte consumo di energia elettrica, e, per queste ultime, a seconda della classe di agevolazione; tutti gli altri oneri generali sono pagati indifferentemente da tutti i clienti del sistema elettrico.

In linea di massima le componenti tariffarie ASOS e ARIM si indicano in centesimi di euro/punto di prelievo per anno (quota fissa), centesimi di euro/kW impegnato per anno (quota potenza) e centesimi di euro/kWh (quota energia).

Ai clienti domestici la quota potenza non è ancora applicata, poiché per loro l’Autorità ha deciso di posticipare di un anno – rispetto alla data del 1 gennaio 2018 – l’ultima fase della riforma delle tariffe per gli oneri generali di sistema; mentre la quota energia è applicata per scaglioni di consumo.

Nel caso di utenti domestici in residenza anagrafica la quota fissa non viene applicata.

Invariate sono le modalità di riscossione delle componenti tariffarie UC3 (Componente a copertura degli squilibri dei sistemi di perequazione dei costi di trasporto dell’energia elettrica sulle reti di trasmissione e di distribuzione, nonché dei meccanismi di integrazione, espressa in centesimi di euro/kWh) e UC6 (Componente a copertura dei costi riconosciuti derivanti da recuperi di qualità del servizio. La UC6 è espressa in centesimi di euro/KW e centesimi di euro/kWh per i domestici, mentre per gli altri utenti è espressa in centesimi di euro/pp e centesimi di euro/kWh).

Per un aggiornamento costante sui valori delle componenti, che variano ogni tre mesi, gli utenti possono consultare il sito internet dell’ARERA, al seguente link: www.arera.it/it/elettricita/auc.htm

Sede Operativa:
Via Nazionale Appia, 55 - 81022 Casagiove (CE)

Tel: +39 06 22200700
Fax: +39 06 98960343

Sede Legale:
Via Bonifacio Lupi, 14 - 50129 Firenze
Tel: +39 055 0981920
Fax: +39 055 0981921
Pec: mylifegaspowersrl@legalmail.it
E-mail: info@mylifegasepower.it