Diritto di ripensamento

Dopo aver sottoscritto un contratto e attivato un’offerta per la fornitura di energia elettrica e gas naturale con una compagnia energetica del Mercato libero, un cliente può ripensarci e cambiare idea per tornare al Servizio di Maggior Tutela, o comunque cambiare fornitore energetico.

Il ripensamento è un vero e proprio diritto del consumatore, previsto dagli articoli 52 del “Codice del Consumo” e 12.4 del “Codice di Condotta Commerciale per la vendita di energia elettrica e di gas naturale ai clienti finali”. Se viene esercitato correttamente – ed entro 14 giorni dalla data di adesione all’offerta – il diritto di ripensamento consente di recedere dal contratto di energia appena stipulato senza doversi far carico di alcuna spesa.

Per annullare un contratto di fornitura luce e/o gas stipulato con My Life Gas&Power l’utente è tenuto a inviare apposita comunicazione, eventualmente utilizzando il Modulo per l’esercizio del Diritto di ripensamento scaricabile in calce, con raccomandata a/r all’indirizzo della sede operativa di My Life Gas&Power S.r.l., in via Nazionale Appia, 55 – 81022 Casagiove (CE); oppure con un’e-mail a servizioclienti@mylifegasepower.it; o anche inviando un fax al numero 06 9896 0343.

 

Sede Operativa:
Via Nazionale Appia, 55 - 81022 Casagiove (CE)

Tel: +39 06 22200700
Fax: +39 06 98960343

Sede Legale:
Via Bonifacio Lupi, 14 - 50129 Firenze
Tel: +39 055 0981920
Fax: +39 055 0981921
Pec: mylifegaspowersrl@legalmail.it
E-mail: info@mylifegasepower.it